MENU

Stazioni di ricarica per bici elettriche Bike-Energy

11 Settembre 2014 • Ultime notizie

All’Eurobike, la più grande fiera del mondo delle biciclette, vengono premiate non solo le migliori bici (elettriche o meno), ma anche gli accessori e le idee più innovative. Continuiamo il nostro speciale Eurobike 2014 parlando proprio di un progetto molto interessante presentato da Bike-Energy, un’azienda con sede ad Hallein, in Austria.

Stazione ricarica bici elettriche

La tecnologia delle batterie per bici elettriche ha fatto degli enormi passi in avanti rispetto alle vecchie batterie al piombo, ma il margine di miglioramento è ancora enorme. Uno dei problemi maggiori per chi organizza vacanze in ebike è il fatto di dover prevedere soste in punti dove sia possibile ricaricare le batterie. Gli elettrociclisti devono portarsi dietro il caricabatterie e i cavi, aumentando peso e ingombro dei propri bagagli. Non tutti i bar e ristoranti Stazione ricarica bici elettricheche si incontrano lungo la strada mettono volentieri a disposizione le loro prese elettriche; inoltre, i caricabatterie tradizionali non sono omologati per uso esterno, e sono quindi potenzialmente pericolosi, soprattutto in caso di pioggia.

Per risolvere questi problemi e rendere più facile la ricarica delle batterie, la Bike-Energy ha sviluppato una stazione di ricarica progettata appositamente per le bici elettriche, da installare in punti strategici del territorio, come ad esempio all’esterno di un bar o ristorante. Il funzionamento è semplice e intuitivo: si avvicina la propria bici, si stacca il cavo e lo si attacca alla batteria; per risolvere i problemi di compatibilità fra i vari tipi di attacchi per batterie, sono disponibili degli adattatori: l’elettrociclista ne compra uno, e dovrà portarlo con sé.

Le stazioni di ricarica sono disponibili in due formati: sotto forma di paline verticali o con montaggio a muro. Le prime possono ricaricare fino a 4 bici contemporaneamente; le seconde fino a 30. La Bike-Energy si rivolge principalmente agli uffici del turismo, facendo loro notare il trend in forte crescita delle bici elettriche. La disponibilità di punti di ricarica diffusi e frequenti è fondamentale se si vogliono attrarre turisti in bici elettrica. Delle stazioni di ricarica molto simili sono prodotte dall’azienda austriaca anche per le auto elettriche.


Ecco un video di presentazione del sistema: è in tedesco ma permette lo stesso di capire come funziona.

L’idea è semplice e interessante. Per completezza d’informazione, notiamo che ci sono anche altre soluzioni. Ad esempio si possono prevedere dei punti di scambio delle batterie: si lascia la propra batteria scarica e se ne prende una Stazione ricarica bici elettrichecarica. Un’idea del genere è attuabile in particolare in caso di sistemi regionali di noleggio di bici elettriche. Tuttavia è possibile anche proporlo a turisti che hanno una bici elettrica propria: basterà che essi lascino la propria batteria personale in un posto sicuro (o a casa prima di partire), per poter poi usufruire del sistema di scambio di batterie sulla propria ebike. Ciò sarà ancora più facile in futuro, quando la standardizzazione dei componenti porterà a batterie uguali per tutte le bici (almeno come attacchi e formato).

Le batterie odierne hanno raggiunto un’alta capacità che permette di avere autonomie di parecchie decine di chilometri. L’uso di una bici elettrica per un tipico tragitto casa-ufficio non pone ormai alcun problema. Con soluzioni come quella proposta da Bike-Energy le bici elettriche potranno essere usate sempre più anche per lunghe escursioni fuori porta o per vacanze itineranti di più giorni.

fonte immagini: www.bike-energy.com

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

One Response to Stazioni di ricarica per bici elettriche Bike-Energy

  1. alghisi felice ha detto:

    Scusate ma a grandi linee quanto puo costare la fornitura e posa di una stazione per due biciclette
    ??
    E per ogni punto in piu??
    Grazie

Rispondi a alghisi felice Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »