MENU

Shimano STEPS E7000, integrato con lo smartphone il nuovo motore per mtb elettriche

4 luglio 2018 • MTB elettriche, Ultime notizie

La casa giapponese Shimano ha oggi presentato una nuova versione del suo sistema per bici elettriche Shimano STEPS, targata E7000.
sistema shimano steps E7000
Una nuova serie quindi, dopo la E600/6100 dedicato alle bici da città e trekking, e la serie E8000 pensata per le mtb elettriche più aggressive. Questa E7000 è progettata per chi desidera esplorare la natura su una mtb elettrica contando però su un motore più progressivo e dolce nelle accelerazioni: divertirsi pedalando su sentieri, più che aggredirli con il massimo della potenza.
Come da tradizione, il sistema Shimano STEPS E7000 si compone di motore (con guarnitura), batteria, display e controlli al manubrio.

motore shimano steps e7000


Cuore del sistema è il motore E7000, con coppia massima di 60Nm: è proprio questa la differenza principale con il motore E8000, che arriva invece a 70Nm. Questo determina, per l’E7000, un’accelerazione più dolce e più facile da controllare, alla portata di chi non è interessato al massimo delle prestazioni sportive ma vuole soprattutto godersi i suoi giri nella natura. In ogni caso, la curva di erogazione della potenza è regolabile su due livelli (Explorer e Dynamic), ed è possibile anche assegnare un profilo customizzato.
Per il resto il motore è al top della tecnologia per quanto riguarda dimensioni, peso, e fattore Q.
Ovviamente la potenza nominale è da 250 Watt, come per legge, con potenza di picco che secondo Shimano arriva intorno ai 500 Watt.

pulsantiera

I pulsanti sul lato sinistro permettono di cambiare le modalità di assistenza, scegliendo fra Off, Eco, Trail e Boost; possibile anche attivare una modalità Walk Assist per quando si scende di sella ed è necessario spingere la bici in salita. Piena compatibilità con una eventuale leva del reggisella telescopico, per chi lo usa.
Una pulsantiera del tutto simile, sul lato destro, è usata per gestire i comandi del cambio, che sia Di2 o meccanico.
In entrambi i casi, Shimano promette un migliore feedback tattile e uditivo alla pressione dei comandi.

display

Il display SC-E7000 segue lo stile del fratello maggiore sulla serie E8000: piccolo, discreto, ad alta visibilità. Possibile anche la connessione con smartphone o ciclocomputer avanzati, per mostrare anche lì le informazioni relative a velocità, modalità di assistenza, rapporto selezionato (se si usa il Di2) e tutte le altre informazioni sullo stato del sistema.

app smartphone

L’app E-TUBE aggiornata dovrebbe essere disponibile già entro luglio, mentre dovremmo vedere le prime MTB elettriche dotate di motore E7000 a settembre, probabilmente già alle varie fiere di settore che si tengono tradizionalmente in quel mese.

Sarà interessante vedere a quali specifiche tecniche “meccaniche” i produttori abbineranno il motore E7000, in confronto con il più aggressivo E8000.

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »