MENU

Batterie da 10.000 cicli di ricarica nel futuro delle bici elettriche

19 Novembre 2013 • Ultime notizie

nuove batterie bici elettriche

Le celle formato 18650 prodotte dalla ZSW

Se già con la tecnologia attuale le bici elettriche hanno costi di gestione bassissimi (soprattutto se confrontati con quelli di un’automobile), delle innovazioni tecnologiche provenienti dalla Germania li faranno in futuro scendere ancora di più.

Il Centro per la Ricerca su Energia Solare e Idrogeno del Baden-Württemberg (ZSW nelle iniziali tedesche) ha infatti messo a punto delle batterie agli ioni di litio molto speciali. Nei test condotti finora, queste batterie sono in grado di mantenere l’85% della loro capacità anche dopo 10mila cicli di scarica e ricarica. Con le migliori batterie disponibili attualmente si possono raggiungere i 2.000 cicli di ricarica. Gli altri parametri delle batterie “tedesche” sono allineati con gli standard di mercato, specialmente la densità energetica.


nuove batterie bici elettriche

Il laboratorio ZSW

Le celle prodotte in laboratorio sono per il momento in un formato piccolo (18650). Il prossimo passo sarà quello di realizzare celle di maggiori dimensioni e capacità, più adatte quindi ad essere usate in veicoli elettrici. Per l’effettiva commercializzazione di queste batterie saranno probabilmente necessari ancora alcuni anni.

La ricerca è stata finanziata dai ministeri dell’Istruzione e dell’Economia tedeschi.

fonte: zsw-bw.de

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »