MENU

e-Bough, la bici elettrica in legno

14 Ottobre 2014 • Bici elettriche estreme

Le bici elettriche ormai sono come le bici “normali”: ce ne sono di tutti tipi, con telaio in acciaio, in alluminio, in carbonio…e ora anche in legno. La Bough Bikes è un’azienda fondata da un designer olandese, che qualche anno fa ha cominciato a pensare di produrre bici con telaio in legno appunto. Inevitabile il passo successivo: la produzione di una bici a pedalata assistita realizzata con lo stesso materiale.

Ebough bici elettrica in legno

Qualche dato tecnico: la bici elettrica monta un motore sul mozzo anteriore da 225W, una potenza leggermente inferiore allo standard da 250W; la pedalata viene assistita fino alla velocità di 25 km/h. La batteria ha una buona Ebough bici elettrica in legnocapacità: 324Wh, più che sufficienti per un tipico uso urbano; si ricarica all’80% in 3 ore, e altre 3 ore servono per completare la ricarica fino al 100%. Passando ai componenti meccanici, la bici monta un freno a contropedale, un cambio automatico al mozzo Sram a due velocità, una catena completamente isolata e protetta dalle intemperie. Le ruote sono disponibili sia da 26 che da 28 pollici, con copertoni Schwalbe Big Apple.

Come dicevamo, Bough Bikes nasce come produttore di bici in legno “muscolari”, senza pedalata assistita. Ce ne sono di 5 diversi tipi, con diverse configurazioni soprattutto per quanto riguarda la presenza di portapacchi posteriori e/o anteriori, e sono in vendita fra i 1400 e i 1600 € circa. La versione elettrica costa invece 2066 € + IVA.

Jan Gunneweg, il designer olandese responsabile del progetto, ha affermato: “Il legno è caldo, flessibile e solido allo stesso tempo. E’ un materiale vivo. Ogni pezzo è diverso. Il prodotto in legno diventa più bello col passare degli anni.” Viene usato solamente legno di quercia ricavato da una foresta gestita in modo “sostenibile” nella regione dello Jura in Francia.  Anche il processo di produzione è meno inquinante rispetto alla lavorazione di acciaio o alluminio.

Ebough bici elettrica in legno

Bough Bikes nel suo sito si rivolge soprattutto alle aziende, sperando di convincerle a rendere la loro immagine più “verde” con l’acquisto di una flotta di bici elettriche in legno per i propri impiegati. Viene spiegato alle aziende che i lavoratori che si spostano in bici sono più felici (e quindi più produttivi), e vale quindi la pena di investire in un sistema di bike sharing interno. Loghi, marchi o indirizzi internet possono essere incisi sulla bici.


Ecco un video per conoscere meglio queste bici in legno:

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »