MENU

Bici elettriche a trazione integrale dall’Austria

3 Febbraio 2014 • Bici elettriche estreme

In un mercato come quello delle bici elettriche, caratterizzato dalla presenza di numerosi produttori, ogni azienda cerca di colpire l’attenzione del pubblico offrendo modelli che hanno qualche caratteristica che li differenzia dagli altri. Un’azienda austriaca, la Biketronic, ha deciso di puntare sulle bici elettriche a trazione integrale.

bici elettriche a trazione integrale

Alcune bici di fascia alta del costruttuore austriaco possono essere acquistate nella versione con trazione integrale. Sono disponibili modelli sia di tipo MTB che da corsa. La potenza del motore è superiore ai normali 250Watt, e la velocità massima raggiungibile è di 45 km/h: dal punto di vista legale quindi si tratta di ciclomotori elettrici, e non di biciclette, nonostante abbiano due ruote e i pedali.

Il prezzo di questi modelli si aggira intorno ai 4-5000€, un prezzo giustificato dalla componentistica scelta per assemblarle. I telai sono in carbonio, i motori sono da 850 Watt, e le batterie arrivano fino a 750 Wh (come termine di paragone, le batterie per bici Bosch sono offerte in due versioni, da 300 e da 400 Wh).


Saremmo molto curiosi di provare queste bici con trazione integrale, per capire se si tratta solo di una trovata di marketing o se questa scelta possa offrire dei benefici effettivi in caso di scarsa aderenza. Ad ogni modo, queste bici meritano sicuramente di essere presenti nella nostra rassegna di “bici elettriche estreme”.

bici elettriche a trazione integrale

 

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »