MENU

Kit per bici elettriche Evelo, tutto nella ruota anteriore

22 dicembre 2014 • Ultime notizie

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di una e-bike che montava dei pannelli solari sulle ruote; quest oggi è il turno di altre bici con delle ruote speciali. Anzi, con una ruota speciale. Sono le bici che montano il kit Omni Wheel della Evelo.

kit per ebike Evelo
La casa costruttrice americana ha infatti realizzato una ruota in grado di trasformare una normale bicicletta in una e-bike. C’è da dire che non è il primo caso in assoluto. Già alcune aziende fra cui Superpedestrian con la sua famosa Copenhagen Wheel avevano realizzato questi “kit speciali” ma Omni Wheel si differenzia dagli altri per alcuni aspetti. Ad esempio rispetto agli altri marchi la ruota interessata è quella anteriore, cosa che permette un montaggio abbastanza veloce del kit, come mostrato in questo video:

kit per ebike EveloIl display wireless (sul quale sono mostrate le informazioni in tempo reale dello stato del dispositivo) da agganciare al manubrio non necessita di applicazioni per smartphone da caricare.
Evelo ha prodotto due diversi tipi di kit: entrambi sono basati su un motore al mozzo da 350W, che permette una velocità massima di 20 miglia orarie (circa 32 km/h). I due kit si differenziano per la batteria Panasonic, che in un caso è da 24V 8.7Ah per un’autonomia di 25-40 km, mentre nel secondo caso si tratta di una versione a maggiore capacità, con una batteria da 24V 14.5Ah e una autonomia che può variare dai 40 ai 65 km. Crediamo che l’autonomia reale sarà molto più vicina alla cifra minore. I tempi di ricarica della batteria possono variare invece dalle 4 alle 9 ore.
Al momento è possibile prenotare Omni Wheel per un prezzo che varia a seconda del kit e della dimensione della ruota dai 999$ (pari a 803€) ai 1299$ (1046€). Le consegne dovrebbe cominciare a partire dai primi di marzo 2015.

kit per bici elettriche Evelo

Ma passiamo alle note dolenti: purtroppo questo kit non è compatibile con qualsiasi modello di bicicletta; la Evelo infatti specifica che sebbene le dimensioni delle ruote (26 pollici o quella da 700c) siano adatte per la maggior parte delle biciclette classiche, potrebbero sorgere dei problemi di montaggio per quelle bici che montano ad esempio forcelle, freni o movimenti centrali di dimensioni particolari. A tal proposito sul sito della casa produttrice è presente una pagina che permette al possibile acquirente di capire se la sua bicicletta è compatibile o meno per Omni Wheel. Un’altra nota dolente è caratterizzata proprio dalla particolarità di questo kit che presentando una ruota piena potrebbe creare problemi di stabilità in caso di condizioni di vento laterale. E’ necessario notare inoltre che il peso risulterà fortemente sbilanciato in avanti.

Insomma, si tratta di un’idea interessante, ma è necessario essere ben consapevoli delle sue limitazioni: scarsa autonomia, peso mal distribuito, fastidio in caso di vento laterale.


Ecco un video di presentazione di Omni Wheel:

Ti potrebbe interessare anche:

il nostro manuale sulle bici elettriche (in formato cartaceo o ebook).

il nostro corso sulle bici elettriche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »